Ettore Farina
                           Musica Sacra

Home
Photogallery
 
 

TEMPORALE

Testo: Flora Angeloni


Un rimbombo, un frastuono,

un rincorrersi di nuvoloni neri

vaganti nel cielo,

diventando minaccioso all’istante. 

Plumbeo l’orizzonte in breve! 

Sparito improvviso il sereno

Di un bel meriggio di una calda estate.

Da quel cielo non più luminoso, terso e silente,

immediato scende

lo scroscio di una pioggia battente,

rumorosa, devastante

in preda al furor che si scatena. 

Non lunga è l’attesa per il seren che torna.

Cessa inver la pioggia.

Si diradano pian piano i nuvoloni neri 

E tra gli squarci azzurri del novello cielo,  

fa capolino il sole.

 

 

 

 

 


     Ettore Farina - Via S. Tommaso D'Aquino, 3 Sora (FR) - C.F. FRNTTR36T26I038L - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 21/05/2022